martedì 6 dicembre 2016

Copertina

La nostra amica Bruna da mesi è diventata, come dice lei, nonna bis.
L'evento naturalmente va siglato con una copertina. Già da subito Bruna ha cominciato  a macinare idee su idee su come voleva la copertina. Appena saputo il sesso del nascituro è  partita la ricerca della stoffa che doveva essere speciale.
Ce ne parlava sempre ma non mostrava mai l'avanzamento lavoro.
L'attesa,  durata molti mesi, finalmente ieri sera è stata soddisfatta, è arrivata in sede con il prezioso regalo.

Una copertina davvero tenera con colori soft che ti fa voglia di accarezzarla e ti farti avvolgere.
Perchè il lavoro è durato tanto? dopotutto è una copertina non un matrimoniale.....
Basta guardare i dettagli e capisci perchè ha lavorato tanto.



Tutto rigorosamente a mano, tranne il binding.
Va bene la quiltatura a mano ma tutto l'appliquè è fatto a punto smerlo. E vi assicuro che non è poco, tutto il nastro e i fiori  che contornano la figura è in appliquè  come pure tutti i giochi della cornice esterna.
Fortunato Francesco, gioia di nonna Bruna :-)))
by Flavia

domenica 4 dicembre 2016

Angelo dormiglione

Come ogni anno con l'arrivo del Natale la nostra Berti si dedica ai maxi lavori natalizi.
Casa sua si potrebbe inserire nei percorsi di luoghi di interesse.
 E' come entrare nel paese delle fiabe.
Era venuta una mattina e ci aveva detto che doveva fare un angelo.
 Pensavamo una cosa di grandezza normale sui 30 cm ........
Dopo un paio di settimane si presenta in Sdq e ci presenta il suo angelo.
Risate ed esclamazioni di stupore da parte di tutte le presenti per questa creazione.
 Il suo sbadiglio era contagioso e il cuscino molto invitante
Berti non era molto convinta per le ali......ma con i consigli anche critici delle amiche si è arrivati alla conclusione che all'angelo stavano bene un paio di ali importanti: ali dorate.
Ciao Angelo dormiglione, vai a farti un riposino che è tardi :-)
by Flavia

giovedì 9 giugno 2016

Boro Boro

Boro boro antica tecnica Giapponese usata in passato per rattoppare più e più volte gli abiti da lavoro.
Boro in Giapponese significa marcio.
Ormai noi per farlo "rattoppiamo" per il piacere di cucire e sperimentare.
E' stata una bella esperienza perchè è una "tecnica non tecnica" che ti permette di spaziare con la mente, le mani vanno da sole, volano sul lavoro, aggiungi pezzetta dopo pezzetta; scegli il filo e vai.
Nessun lavoro sarà mai uguale ad un'altro. 
Ci siamo esercitate con un piccolo pezzetto.......vedremo più avanti cosa nascerà......una pochette? o una borsa?.......aspettiamo fiduciose.
 Inizio lavoro.....la scelta dei colori
 e vai di cucito, tutte intente. Calme non è una gara......hehehe
 prima a finire Leda......ha una velocità che ti incanta, l'ago bisogna raffreddarlo in acqua :-)
 Marisa
 pezzette per tutti

 Federica
 Italia
Gabriella
 Carla
 Marina 
 Luisa
 Laila
 Donatella
Liliana non si è accorta che a lei abbiamo dato il pezzo più grande....:-)))
by Flavia

martedì 7 giugno 2016

Vestitini per bimbi

Stamattina in Sala di Quiltatura la Enza è arrivata con una borsa di meraviglie.
Tutte realizzate per l'ultima nipotina.
Delizioso abitino a quadretti rosa con ricamata Biancaneve, sul prossimo ci sarà Bamby
Ancora da finire bianco a pois blù. Verrà completato da un bel fiocco blù.
E qua come se la bimba potesse scegliere....... 
ben tre ricami con su scritto Bimbo a bordo.......
uno più simpatico dell'altro
che bimba fortunata e coccolata.....
.......e a noi chi ci coccola?
 La Leda con un bel tiramisù senza caffè ma con le fragole.
 Si poteva resistere??????
by Flavia

giovedì 12 maggio 2016

Trucchi e consigli

Da tempo desideravo realizzare questo semplice oggettino utile soprattutto in viaggio.
Ho aperto una scatolina di filo interdentale, l'interno si presenta con una piccola bobina come quella delle nostre macchine da cucire.

 L'ho rimossa e al suo interno ho messo il filo che mi serve prossimamente: nero.
 Inserita la bobina che ci entra e meraviglia......

 faccio la prova taglio del filo.......funziona!!!!!!!
Ecco realizzato in poco spazio un portafilo con forbice......si fa per dire :-)
by Flavia

mercoledì 16 settembre 2015

Collane per l'estate - Tutorial

Collane per l'estate realizzate con stoffine Kaffe Fassett perchè hanno i colori del mare, del sole e dei fiori tropicali.
 Servono 9 cm per 110 di larghezza. 
Non serve tagliare le cimose, ci sono utili per girare all'interno e così il tessuto non sfila.
 A questo aggiungiamo le calamite per la chiusura, le perle per abbellire e il cordone in tinta con la stoffa scelta.

 Cuciamo il tubolare per il lungo girando all'interno la cimosa.
Rivoltiamo il tubolare e infiliamo il cordone, la lunghezza del cordone è a piacere, 
Per queste ho usato 65 cm ca.
 Con filo in tinta facciamo una filzetta al tessuto. Tiriamo il filo e affranchiamo.

 Inseriamo una o due perle con foro grosso.
 Con colla tipo Attack incolliamo il cordone nelle calamite,
 Ed ecco realizzate in brevissimo tempo delle simpatiche e soprattutto leggere collane estive.
Posso garantire il successo delle collane, sono piaciute molto :-)
by Flavia

venerdì 29 maggio 2015

16° Quilting Day - Gufi e mistery del bosco

Già qualche anno fa avevamo fatto:  "mistery in cucina" con Masca in Langa ad opera di Danny Drake, questa volta il mistery aveva titolo "a walk in the woods". E' stato un  mistero per molti mesi ma alla fine ecco realizzato il bosco con la cascata, l'uccellino nel nido, il topolino che spunta da dietro il fungo.
Bruna Collodo 
Flavia Biscaro 
Leda Gasparini 
Bonato Gabriella 
Italia Marcolin


Enza Pizzolotto

L'inverno passato lo ricorderemo per i gufi. Partite in 20 e arrivate al Q.D. in tre. Era nell'intenzione di tutte la realizzazione del quilt gufoso, grande scambio e acquisti di stoffine country e poi si fanno i conti con il tempo e le priorità........
 Italia Marcolin
Marina Simionato
 Carla Crosato
 i gufi di Carla


Qua tutte hanno portato a termine l'aquila, eravamo in tre :-)
Enza Pizzolotto
                                 Flavia Biscaro                                        
Liliana Pillepich

Le tigri sono solo due perchè la mia era a caccia ..eheheheh
                                 Enza                                          
 
Liliana
Ciao, alla prossima puntata
by Flavia